Incarico ex art 110 Comma1 D.lgs 267/2000 - Dirigente Settore Territorio


Che cosa e' e a che cosa serve: 

L'Amministrazione Comunale di Limbiate intende procedere alla costituzione di un rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato e pieno mediante contratto ex art. 110, comma 1, del d.lgs. n. 267/2000, per la copertura di una posizione dirigenziale in dotazione organica con incarico di “DIRIGENTE  SETTORE TERRITORIO

 

Il Profilo ricercato svolge le funzioni tipiche del ruolo dirigenziale, descritte dalla normativa vigente e richiamate dal vigente Regolamento di organizzazione degli uffici e dei servizi.

 

Il settore di assegnazione è il Settore Territorio costituito dai sottoelencati servizi, dei quali il dirigente dovrà seguire tutte le attività e garantirne il regolare funzionamento:

  • Servizio  manutenzione Patrimonio ed Opere Pubbliche
  • Servizio Urbanistica e SIT
  • Servizio Edilizia
  • Servizio Amministrativo
  • Suap
  • Servizio Ecologia e Ambiente
Chi può presentarla: 

Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti :

  • cittadinanza italiana (art. 1 e 2 D.P.C.M. 174/1994);
  • età non inferiore agli anni 18;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • titolo di studio:

Diploma di Laurea vecchio ordinamento in Architettura o Ingegneria civile o Ingegneria edile o Ingegneria edile–architettura ovvero nelle classi di laurea specialistica o magistrale a questi rispettivamente equiparate dai D.M. 509/1999 e D.M. 270/2004, classi di seguito indicate :

  1.  Laurea specialistica (D.M. 509/1999): 3/S Architettura del paesaggio, 4/S Architettura ed Ingegneria civile , 28/S Ingegneria civile;
  2.  Laurea magistrale (D.M. 207/2004): LM-3 Architettura del paesaggio, LM-4 Architettura e Ingegneria edile-architettura, LM-23 Ingegneria civile, LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizi, LM- 26 Ingegneria della sicurezza;
  • relativa abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere o architetto;
  • uno dei seguenti requisiti di servizio maturati negli ambiti attinenti al posto  oggetto di selezione:
  1. esperienza maturata come dirigente a tempo indeterminato;
  2. esperienza maturata con incarico di dirigente a tempo determinato ai sensi ex art, 110, comma 1. del D.Lgs 267/200 per almeno tre anni;
  3. esperienza maturata per almeno cinque anni in posizioni di direzioni di strutture apicali di massima dimensione, desumibili dal contratto nazionale di lavoro applicato, con rapporto di lavoro subordinato in organismi o enti o aziende pubbliche ovvero con rapporto di lavoro anche non subordinato ma con analogo contenuto in organismi o enti o aziende private;
  4. particolare specializzazione professionale, culturale e scientifica desumibile dalla formazione universitaria o post-universitaria, da pubblicazioni scientifiche e da concrete esperienze di lavoro maturate per almeno un quinquennio nelle pubbliche amministrazioni in posizioni funzionali attinenti per l’accesso alle quali è richiesto il diploma di laurea;
  5. provenienza da settori della ricerca universitaria e scientifica, della docenza universitaria, del ruolo della magistratura professionale e dei ruoli degli avvocati e procuratori delle Amministrazioni pubbliche;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver riportato provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento e non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale ai sensi dell’art. 127, 1° comma, lett. d) del testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato approvato con D.P.R. nr. 3 del 10.1.1957;
  • non aver subito condanne penali e non aver procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione o comportino il licenziamento o che comportino l’impossibilità a ricoprire il posto oggetto della presente selezione;
  • non trovarsi in alcuna condizione di incompatibilità e inconvertibilità previste dal D.Lgs. n. 39/2013 al momento dell’assunzione in servizio;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985 ai sensi dell’art. 1 L. 23/8/2004 n. 226.
Documentazione richiesta: 

Documentazione obbligatoria da allegare alla domanda di partecipazione:

  • Curriculum formativo e professionale (formato europeo), debitamente sottoscritto, contenente il resoconto dell’esperienza professionale e di servizio acquisita, con l’indicazione degli enti con i quali si è collaborato e/o presso i quali si è prestato servizio, nonché la dettagliata descrizione delle attività svolte prevalentemente e delle competenze organizzative acquisite o possedute.
  • Copia pdf della carta di identità in corso di validità;

 

Documentazione che può essere allegata facoltativamente:

  • Eventuale documentazione integrativa (certificati di servizio, diplomi, attestati, pubblicazioni, articoli, riconoscimenti, ecc.), deve essere sempre presentata in formato elettronico (pdf o altro formato opensource) ed inviata via posta elettronica (normale, non PEC) all’indirizzo: assunzioni@comune.limbiate.mb.it, DOPO aver già inserito nel programma la domanda di partecipazione e indicando nel messaggio e-mail qual è il numero di pratica generato dal sistema al termine della compilazione della stessa.
Quando: 

Il termine per la presentazione delle domande è fissato alle ore 23,59 del 14 Gennaio 2019

La presentazione della domanda è ESCLUSIVAMENTE ON_LINE

Informazioni Utili: 

IL COLLOQUIO SI TERRA' MERCOLEDì 23 GENNAIO 2019

Il luogo e l'ora verranno comunicati mediante avviso pubblicato sul sito istituzionale dell'ente:

http://www.comune.limbiate.mb.it

Per informazioni è possibile contattare l'ufficio personale ai numeri 02.99097229-206-243 nei seguenti giorni:

Lunedì e Mercoledì dalle ore 10,00 alle ore 12,00 e dalle ore 15,00 alle ore 17,00

Martedì e Giovedì dalle ore 10,00 alle ore 12,00

Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00

 

Oppure scrivendo all'ufficio tramite l'indirizzo e-mail assunzioni@comune.limbiate.mb.it

Normativa: 

INFORMATIVA AI SENSI DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 I dati raccolti saranno trattati ai sensi della normativa vigente in tema di protezione dei dati personali con finalità di selezione di personale tramite bandi di concorso pubblico, ai sensi dell’art. 6 par. 1 lett. b) del Regolamento UE 679/2016. I dati forniti dai candidati saranno comunicati al personale coinvolto nel procedimento per gli adempimenti di competenza. Gli stessi saranno trattati anche successivamente all’eventuale instaurazione del rapporto per le finalità inerenti la gestione del rapporto medesimo. Potranno essere trattati da soggetti pubblici e privati per attività strumentali alle finalità indicate. Saranno inoltre comunicati a soggetti pubblici per l’osservanza di obblighi di legge, sempre nel rispetto della normativa vigente in tema di protezione dei dati personali. Non è previsto il trasferimento di dati in un paese terzo. Il presente trattamento non contempla alcun processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione, di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4, del Regolamento UE n. 679/2016. Il conferimento di tali dati è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione, pena l’esclusione dal procedimento di selezione. I dati saranno conservati per il tempo necessario a perseguire le finalità indicate e nel rispetto degli obblighi di legge correlati. Il candidato potrà far valere, in qualsiasi momento e ove possibile, i Suoi diritti, in particolare con riferimento al diritto di accesso ai Suoi dati personali, nonché al diritto di ottenerne la rettifica o la limitazione, l’aggiornamento e la cancellazione, nonché con riferimento al diritto di portabilità dei dati e al diritto di opposizione al trattamento, salvo vi sia un motivo legittimo del Titolare del trattamento che prevalga sugli interessi dell’interessato, ovvero per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria. Il Titolare del trattamento dei dati è il Comune di Limbiate, il Responsabile del trattamento è il Dirigente del Settore Servizi Finanziari, Personale e ICT a cui il candidato potrà rivolgersi per far valere i propri diritti. Potrà altresì contattare il Responsabile della protezione dei dati al seguente indirizzo di posta elettronica: rpd@comune.limbiate.mb.it. Il candidato ha diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali qualora ne ravvisi la necessità.

Responsabile del Procedimento: 
Roberta Ronchetti
Ufficio di riferimento: 
Ufficio Personale